DIRITTO ROMANO

DIRITTO ROMANO

Filtri attivi

Codice Giustinianeo. CORPUS...

0 Recensioni
Prezzo 410,00 €

IL CODICE GIUSTINIANEO completo (ci si accerti ingrandendo le foto)

CODEX IURIS CIVILIS ROMANI

curato da Denis Godefroy,

I quattro libri della compilazione giustinianea in un unico volume settecentesco.

Edizione di Lipsia del 1740 per Johann Friedrich Gleditsch

In una pregiata e singolare rilegatura con dorso in pelle con nervatura e caratteri impressi a caldo, e i piatti (cosa singolarissima) in LEGNO, un legno molto spesso e antico, che ha permesso la notevole conservazione dell'opera. 
Volume di 23x33x9 cm, peso 3.8kg, carta elastica (probabilmente ad impasto di cenci), nessuna immagine presente. 

(PER IL RESTO, VEDI "SINOSSI")

Decretales Gregorii IX +...

0 Recensioni
Prezzo 1.000,00 €

1 TOMO

DECRETALES D. GREGORII PAPAE IX
suae integritati restitutae
cum privilegio Gregorii XIII pont.max. & aliorum principum

pagine 17+ 816 (la numerazione è per colonna non per pagina)

2 TOMO
LIBER SEXTUM DECRETALIUM D. BONIFACII PAPAE VIII
suae integritati una, cum clementini set extravagantibus restitutus

cum privilegio Gregorii XIII pont.max. & aliorum principum

pagine 10+ 442 (diverse bianche in finale)

3 TOMO
INSTITUTIONES IURIS CANONICI
QUIBUS IUS PONTIFICIUM
SINGULARI METHODO*
libris quatuor comprehenditur

A IOANNE PAULO LANCELLOTTO PERUSINO CONSCRIPTAE:
& IN AULA ROMANA MANDATO PONT. MAX. AB ILLUSTRIBUS VIRIS OLIM RECOGNITAE
nun primum reiectis ad finem cuisque columne locis unde sumpti sunt

 pagine 8 + 179

LUGDUNI
MDCVI

LEGGI - READ -  IN "NOTE LIBRAIO"

Introduzione, istituzioni e...

0 Recensioni
Prezzo 40,00 €

Manuale di diritto romano

contenente la teoria delle istitute

Preceduto da una introduzione allo studio del diritto romano di Ferdinand Mackeldey
(contenente le cognizioni generali, istoriche e letterarie necessarie allo studio del diritto romano)

Prima traduzione italiana.

Per cura di T. P. e T. E. M. dottori di leggi

Tipografia Pacini, Cardinali e comp.,
Colle, 1841.

 in 8° - pp.VII + 512 

Rilegato a tutta pelle, a 4 nervetti e 5 caselle, titoli impressi sul dorso dorati. Testo su due colonne. Conserva ancora il serico segnalibro originale.


CORPUS IURIS CIVILIS...

0 Recensioni
Prezzo 220,00 €

CORPUS IURIS CIVILIS ACADEMICUM,
in suas partes distributum,
usuique moderno ita accomodatum,
ut nunc studiosorum quivis, etiam tyro, uno quasi intuitu, omnes leges
Digestorum & Codicis,
omnesque titulos Institutionum invenire possit 
Auctore:
Christop. Henr. Freiesleben, alias Ferromontano
Editio Nova, revisa [...]

Editore: Coloniae Munatianae, sumptibus Emanuelis Thurneysen, Coloniae Munatianae (1789)

la più grande raccolta di diritto romano antico

2 tomi in un volume, rispettivamente di (8) 1794 + 1415 pp., 21x25,5x10. Rilegato in tutta pelle, fregi dorati al dorso, titoli su tassello di marocchino, linguette segnalibro ragionate al taglio, testatite, finalini e capilettera xilografati; unghia di copertina decorata con fregi dorati. 

Leggi "note del libraio" per dettagli.

Giuseppe GROSSO, PREMESSE...

0 Recensioni
Prezzo 15,00 €

GIUSEPPE GROSSO

PREMESSE GENERALI AL CORSO DI DIRITTO ROMANO

Giappichelli Editore, Torino, IVª ed. 1960

brossura, pp. 160

dell'insigne studioso di diritto romano, Grosso, che fu a lungo sindaco democristiano di Torino e presidente della Provincia.

FORZA E SUPERSTIZIONE....

0 Recensioni
Prezzo 43,50 €

Enrico Carlo Lea

FORZA E SUPERSTIZIONE

ossia
COMPURGAZIONE LEGALE, DUELLO GIUDIZIARIO, ORDALIA E TORTURA

Biblioteca del Pensiero Religioso Moderno

Società Editrice Pontremolese, Piacenza 

1910

Brossura, pp 610, cm 2ax16x4,5

Storia, etica, disciplina del Processo Canonico Romano e Inquisitorio nell’A Giudizio di Dio: Ordalia, Tortura, Duello, Purgatio Canonica. Specialmente nel processo canonico medievale

La determinazione dell'innocenza derivava dal completamento della prova senza subire danni (o dalla rapida guarigione delle lesioni riportate) oppure dalla vittoria nel duello. L'ordalia, come il duello di Dio, era un iudicium Dei: una procedura basata sulla premessa che Dio avrebbe aiutato l'innocente in caso lo fosse davvero.