STORIA DEL VIAGGIO

STORIA DEL VIAGGIO

Filtri attivi

LA VIA FRANCIGENA storia di...

0 Recensioni
Prezzo 33,00 €

dal più autorevole studioso italiano della viabilità e dei pellegrinaggi nel Medioevo

RENATO STOPANI

LA VIA FRANCIGENA storia di una strada medievale

Le Lettere, edizione aggiornata 2006.
Rilegatura rigida con sovraccoperta, 190 pagine ricchissime di illustrazioni e itinerari storici con infine un ricco dettagliato elenco bibliografico e di convegni sul tema.

Una lunga storia medievale, che è anche una storia sociale degli ambienti, dei luoghi, degli usi e religiosità degli italiani del Medioevo

LA CARAVELLA nei testi di...

0 Recensioni
Prezzo 58,00 €

LA CARAVELLA
nei testi di
CRISTOFORO COLOMBO, FERNANDO COLOMBO,
PAOLO DAL POZZO TOSCANELLI E BARTOLOMEO LAS CASAS

commento di
Paolo Emilio TAVIANI, Paolo REVELLI, Samuel Eliot MORISON e Massimo QUAINI

EDITALIA 1973

EDIZIONE LUSSO FUORI COMMERCIO
AD PERSONAM nel xx° fondazione Edizioni D'Italia

COPIA PERSONALE, DEDICATA A

on. GABRIELE SEMERARO,
sottosegretario ai beni culturali, e sindaco di Castellaneta

presentazione Lidio Bozzini

Edizione grande formato, in folio 28x39, rilegata in mezza pelle e caratteri dorati al dorso e piatto, pp 140 su carta speciale e spessa

Cofanetto rigido figurato rivestito in simil-pergamenaceo, dorsi in tela

ILLUSTRATO con incisioni e xilografie o riproduzioni di antiche mappe, strumenti nautici, ritratti, frontespizi di libri antichi, facsimili di manoscritti

J.Innes Miller, ROMA E LA...

0 Recensioni
Prezzo 30,00 €

J.Innes Miller

ROMA E LA VIA DELLE SPEZIE dal 29 a. c. al 641 d.c

prima edizione Einaudi 1974

Saggi 536

illustrato

brossura con sovraccoperta, pp XVIII+311+(9), cm 16X22

storia merceologica e dell'alimentazione degli Antichi Romani e del commercio delle spezie con l'Antico Estremo Oriente

Le spezie erano un ingrediente fondamentale della cucina romana, le droghe entravano nella medicina, i profumi nella toilette privata e nei culti pubblici. Casia, pepe, garofano, loto, menta, senape, nardo, papavero, ruta, timo e cento altre qualità di vegetali esotici giungevano nella grande capitale dell'impero per lo più dall'Oriente. Facevano interminabili viaggi dall'Arabia, dalla Persia, dalla Cina, dall'India, per un intrico di strade che gremivano l'Asia continentale...